APPARECCHIATURE SCIENTIFICHE

IN RADIOLOGIA ODONTOSTOMATOLOGICA

A RICHIESTA DEL MEDICO CURANTE, LE NOSTRE INDAGINI SEMPRE DIGITALI POSSONO ESSERE TRASFERITE ANCHE SU SUPPORTO INFORMATICO, CHE SI AGGIUNGE A QUELLO SU PELLICOLE RADIOGRAFICHE (PER PANORAMICA) O A QUELLO SU SUPPORTO CARTACEO (PER TC CONE BEAM)

ORTOPANTOMOGRAFI

CRANEX D di SOREDEX
• digitale CCD - possibilità di rapporto 1:1
INSTRUMENTARIUM OC 200
• (digitale CCD con formato 8” x 10” per panoramica e 20”x 25” per tele con possibilita’ rapporto 1:1)

TC VOLUMETRICA CONE BEAM (Apparecchiatura dedicata all'odontostomatologia per le indicazioni del settore)

NEWTOM VGi verticale di QR VERONA *
• Ricerca in implantologia della mineralizzazione dell'osso e delle misure con rapporto 1:1
• Ricerca dei punti di contatto tra il nervo mandibolare e i terzi molari inclusi
• Ricerca dei rapporti tra denti inclusi con anomalie di forma, numero e posizione, anche con visione tridimensionale
• Ricerca di patologie espansive, sia rarefacenti sia addensanti
• Ricerca di posizione, morfologia e dinamica delle articolazioni temporo-mandibolari
• Studi preliminari alla stereolitografia in formato DICOM

ENDORALE

MIN RAY DIGITALE AI FOSFORI di SOREDEX
• Formati 3x4 e occlusale (5x7)

* I VANTAGGI DELL'APPARECCHIATURA TC NEWTOM VGI

Apparecchiatura “aperta” senza problemi di claustrofobia e esecuzione da 15 a 30 secondi!
• Maggior nitidezza delle immagini
• Irradiazione sempre più contenuta (la più bassa tra le attrezzature di TAC Volumetrica) con riduzione del tempo di esposizione (18 secondi)
• Scelta tra campi di varia grandezza, piccoli per pochi siti (ulteriore diminuzione dell'irradiazione e maggior definizione delle immagini), piú grandi per tutto il cranio (unica attrezzatura TAC che esplora insieme l'arcata superiore e l'arcata inferiore a scopo implantologico, con riduzione dell’irradiazione)
• Importante prospettiva per l'ortodonzia, una tantum previa giustificazione e ottimizzazione delle immagini
• Miglior qualità per ottenere modelli stereolitografici attraverso un più nitido studio in formato Dicom e possibilità di eseguire scansioni su mascherine (Protocollo Nobel Biocare, Simplant e analoghi)
• Software di elaborazione (Versione VIEWER) che permette all'odontoiatra nuove elaborazioni personalizzate
• PROBLEMI ORL/ODONTOIATRICI
• Studio delle cavità paranasali e delle coane, con rapporti reciproci di comunicazione (rialzo del seno mascellare)
• Patologia sinusale, nasale e rino-oro-faringea
• In prospettiva nuovi studi di navigazione virtuale nelle cavità paranasali, in faringe (per l'otorinolaringoiatra) e nel canale con il nervo mandibolare (studi di danni postimplantari)